La Polizia di Stato di Carpi ha denunciato in stato di libertà due cittadini italiani di 18 e 19 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella serata di ieri 26 maggio, una pattuglia della Squadra Volante, nel corso di mirati servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha fermato per un controllo di Polizia nei pressi di via Genova, un gruppo di giovani.

Avvertendo un fortissimo odore di hashish, gli operatori hanno deciso di approfondire le verifiche.

Il 18enne nascondeva dentro un pacchetto di sigarette 23,37 grammi di hashish, mentre il 19enne, bloccato dopo aver tentato invano la fuga, è stato trovato in possesso di 5 dosi di hashish, pronte per la cessione, di un ulteriore “panetto” della medesima sostanza per un peso di 36,56 grammi e di un bilancino di precisione, debitamente sequestrati.

 









Articolo precedenteAssemblea ordinaria dell’Ordine degli Ingegneri di Reggio Emilia
Articolo successivoPnrr, Fitto “Serve un approccio costruttivo da parte di tutti”