Nella notte del 1° novembre, i Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno eseguito, nel comune di Medolla, un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori.

I militari della Stazione di Medolla e della Compagnia di Carpi, con il supporto di equipaggi messi a disposizione dal Comando Provinciale Carabinieri di Modena hanno effettuato, in aggiunta ai normali servizi di controllo del territorio, ulteriori attività preventive distribuite nell’arco orario notturno, nelle zone maggiormente esposte ai furti. E’ stata intensificata la vigilanza nelle zone isolate e nelle aree residenziali. Durante questa attività, i Carabinieri hanno proceduto all’identificazione di 42 persone e al controllo di 21 mezzi.

I controlli straordinari, pianificati nell’intera provincia, proseguiranno anche nei prossimi giorni nelle zone cittadine, industriali e commerciali più esposte a furti e ad altri reati contro il patrimonio.









Articolo precedenteBologna Jazz Festival, sabato 4 novembre “Sketches of Spain e dintorni: Omaggio a Miles Davis e Gil Evans”
Articolo successivo‘Si Ceramica!’, il progetto della ceramica italiana per le scuole medie di primo grado