Gli innamorati degli aneddoti e delle ricorrenze ricorderanno benissimo che uno dei precedenti tra Modena e Reggiana risale proprio alla stagione 2018 2019 e precisamente il 2 dicembre 2018.

Quella volta però si giocava in serie D mentre quello di domani (sabato) pomeriggio a Modena (si gioca alle 14), sarà valido per il campionato di serie B 2023 2024, è sarà ancora il 2 dicembre.

In città e non solo è probabile che qualcuno vi dica che il “derby” si gioca contro il Bologna, ma Modena – Reggiana o “il derby del secchia” come è stato definito, si sente eccome.

In questa prossima sfida fra le due formazioni, Il saldo prenderebbe nettamente a favore dei giallo blu con un numero di vittorie assai maggiore (18 vinte e tre sconfitte).

Nella consueta conferenza stampa prepartita mister Paolo Bianco, ha dichiarato di aver preparato la partita provando a mettere i giocatori in condizione per vincere, facendo anche leva anche su alcuni che in squadra hanno già disputato questo derby e sono capaci, di trasmettere serenità al resto della squadra.

Dopo la recentissima prestazione contro gli emiliani del Parma un’altra sfida all’interno della regione, tra le due provincie calcistiche più vicine.

Claudio Corrado









Articolo precedenteAttacco hacker aziende sanitarie modenesi: primi riscontri positivi dal progressivo sblocco dei sistemi
Articolo successivo“Fuori dal campo il razzismo e le discriminazioni” in compagnia di Oumar Daffe