Un Curioso Accidente (Foto: Tommaso Le Pera)

Dopo il grande successo de ‘Il Berretto a Sonagli’, Gabriele Lavia e la sua Compagnia affrontano, insieme al Teatro di Roma e al Teatro della Toscana una nuova produzione: la divertente commedia di Carlo Goldoni ‘Un curioso accidente’, in scena al Teatro Duse di Bologna dall’8 al 10 dicembre (ore 21, domenica ore 16). Sul palco con Lavia, che interpreta Monsieur Filiberto e firma la regia, anche Federica Di Martino nel ruolo di Madamigella Giannina.

Tra le commedie più tradotte e rappresentate all’estero, la vicenda si svolge in Olanda e, come scrive Goldoni nella prefazione alla prima edizione: “non è che un fatto vero, verissimo” che gli fu raccontato da “persone degne di fede in Venezia al Caffè della Sultana, nella Piazza di S. Marco, e le persone medesime – riferisce Goldoni – mi hanno eccitato a formarne una comica rappresentazione. Il puro fatto, nella maniera colla quale mi venne esposto, era di tal maniera circonstanziato, che quantunque vero, parea inverisimile, e tutta la mia maggiore fatica fu di renderlo più credibile e meno romanzesco. Tanto è vero, che si danno delle stravaganze in natura, che non sono trattabili sulla scena, perché contrarie troppo ai caratteri conosciuti, o eccedenti nell’ordine della condotta ordinaria degli uomini”.









Articolo precedenteAnas: incontro tecnico con i sindaci per un confronto sulla SS 569 “di Vignola”
Articolo successivoA Scandiano, il 9 e 10 dicembre prossimi, il Campionato Italiano di Avicoltura